RAMI ALHAJALI

“This fight is what I call eternity, and this is the main purpose of my work.”

Vi presento con vero piacere Rami Alhajali, ottimo artista dalla storia molto interessante. Qui inizia una nuova storia, “senza titoli”, opere che appartengono ad una nuova pagina professionale del pittore di origini Siriane.

Di Rami Alhajali torneremo presto a parlarne.

Alberto Moioli

 


“Recentemente, ho realizzato sei dipinti con colori ad olio su tela, per me è una nuova partenza, un inizio libero senza titoli. Giorno dopo giorno, passando ambienti diversi, e avendo nuove esperienze, sto raggiungendo i miei obiettivi realizzando il mio sogno, la grande arte, un mondo in cui sto urlando esprimendo il presente per proteggere e mantenere ciò che amo di più.

Questa lotta è ciò che io chiamo eternità, e questo è lo scopo principale del mio lavoro. Al momento sto usando i colori ad olio su tela ma non è detto che in seguito potrei usare altri pigmenti e materiali vari da tecniche miste.

Dipingere è un dono visivo della memoria. Solo un artista ha gli strumenti per comprendere il senso del futuro in esso. Creando l’arte, completa gli elementi dell’eternità.

L’essenza della vita non è trasmessa mettendo in discussione la nostra esistenza. È trasmessa dai sentimenti verso la vita e dal modo in cui si traducono in dialoghi tra esseri umani compreso me stesso.

Nella mia arte, prendo in prestito questi dialoghi per presentarmi e comunicare con loro. 
Dagli eventi, prendo in prestito i desideri e l’ambizione.
Dalle sue sfumature, prendo in prestito sussurri.
Dai ricordi, prendo in prestito la speranza e ogni ispirazione, ho bisogno di creare la mia pittura. “

text by RAMI ALHAJALI

https://www.facebook.com/RamiAlhajaliArtist/

Questo slideshow richiede JavaScript.


Biografia 

Sono nato in Kuwait il 1 ° ottobre 1985. Sono un artista siriano. Sono entrato a far parte della facoltà di belle arti dell’Università di Damasco nel 2005 e si è laureato nel 2009. Mi sono specializzato in incisione e Art Book Design.
Essere esposti a una grande varietà di tecniche mi ha aiutato a scoprire la bellezza dell’arte e mi ha spinto a eccellere in molti di loro.
Nel mio progetto di laurea (murale) 2009, sono stato ispirato da Mahmoud Darwish’s Mural, che era un grande poeta e ha ancora una grande influenza su molti artisti. Ho lanciato un nuovo progetto d’arte nel 2012 e un altro nel 2014, e continuò a lavorare su entrambi fino a 2017. Nel frattempo dovevo trasferirmi in Libano nel 2013. A Beirut, ho trascorso due anni difficili e, infine, mi sono trasferto in Turchia nel 2015 in cui vivo ancora. Quest’anno sarà un nuovo inizio contare su un compendio della mia opera d’arte, un inizio libero senza titoli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...