Intuition, New York – curated by Stefania Carrozzini

December 12 Р23, 2017
Opening Reception: Thursday¬†December 14, 6 ‚Äď 8 pm
Onishi Project: 521 West 26th Street, New York, NY 10001, USA
212.695.8035 / info@onishigallery.com / www.onishiproject.com
Gallery hours: Tuesday ‚Äď Saturday, 11:00 a.m. ‚Äď 6:00 p.m.

Marit Geraldine Bostad / Marco Domeniconi / Muriel Hecquet / Marion Schmidtke/Annette Schreiber / Myriam Schryve / Beate Tubach / Brigitte Williams

MyMicroGallery is pleased to present ‚ÄúIntuition‚ÄĚ, a travelling group exhibition featuring works by eight artists hailing from countries across the world¬†including France, Germany, Italy, Norway, Switzerland, UK, and United States. They are from diverse backgrounds and have experience in varying mediums including painting and photography.

Created and curated by Stefania¬†Carrozzini, gallerist and independent curator based in Milan, this show‚Äôs concept ‚ÄėIntuition‚Äô offers the opportunity to reflect on a very important faculty that belongs to all human beings, and is a means for the artists as fuel to their activity and inspiration.

Intuition is such a crucial, essential ingredient for artists and it plays an important role in their artistic process. The point of convergence for this exhibition is the will to express a deep sense of belonging to this dimension.

“Intuition is the spice of life. It gives us joy and fluidity, immediate answers which reflect our inner truth and our real needs. Indeed, when we entrust ourselves to the power of intuition, we reach our utmost self-expression and reality, even in everyday life, it takes on a magic quality, colouring itself with different hues and developing with new possibilities. Intuition is the essence of art in as much as art is the essence of life. It is a faculty we all possess, yet often goes unheeded.

We can state that intuition lies at the basis of the learning process of art, direct perception without the mediation of discursive knowledge, an experience which owes more to immediate vision rather than knowledge which stems from logic (according to a platonic tradition where ideas are visible only to the intellect).

In art, there are many different ways of approaching what is real. One can remain anchored to the technical traditions or let oneself be guided by intuition which confronts us with the need to explore new means of expression.

To have intuition about something is to understand immediately a concept or certain information without conscious reasoning. It is the superior self which speaks, revealing to us the truth guarded in the cosmic archive.‚Ä̬† (Excerpt from essay in the catalogue)

Intuition is a travelling exhibition and the next venue will be Milan at MyMicroGallery February 8 to February 21, 2018

Catalogue available  in gallery

Continua a leggere “Intuition, New York – curated by Stefania Carrozzini” ‚Üí

Nina Tokhtaman Valetova

Di origini russe ma americana dal 1993, Nina Tokhtaman Valetova √® un’artista che ho trovato molto interessante. I suoi lavori provengono da un’espressivit√† che ha sub√¨to il fascino dell’informale sovietico sommato a quello dell’arte classica europea e statunitense. Il risultato, filtrato da una sensibilit√† pittorica molto profonda, emerge in un carattere stilistico particolarmente forte dal quale spicca una straordinaria capacit√† evocativa.

Nina Tokhtaman Valetova √® riuscita a dimostrare nell’arco della sua carriera una grande capacit√† tecnica nell’utilizzo di vari materiali con i quali lavora costantemente sperimentando e ricercando ulteriori sviluppi espressivi. Nina √® un’artista internazionale molto importante in virt√Ļ del particolare stile che ha saputo imprimere nel panorama artistico contemporaneo.¬† Nelle sue opere √® evidente la presenza di una rivisitazione surrealista molto personale, arricchita di elementi simbolici che sottolineano¬† una ricerca intima e intellettuale particolarmente colta.

La scelta cromatica di ogni opera, mostra una volont√† espressiva improntata su forti contrasti, perfettamente in linea con il dialogo tra reale e sogno, tra quiete e inquietudine. Qualcuno lo chiama Realismo Surreale in virt√Ļ della¬† sua lirica stilistica, penso per√≤ che l’espressione di Nina non sia ascrivibile facilmente ad una corrente contemporanea perch√®¬† limiterebbe una libert√† espressiva che invece √® alla base di tutta la produzione dell’artista.

Nina Valetova oggi √® rappresentata negli Stati Uniti da Galleristi lungimiranti come la Art Brokerage di Henderson e la RoGallery di New York. Inoltre Nina Valetova dirige la¬†l’ottima Amasi Art Gallery di Brooklyn a New York.

Nella Galleria son presenti anche gli artisti Michail Molohnikov, Aleksandr Grechanik, Armen Daneghyan e Joseph Arbisman.   Sicuramente torneremo presto a parlare  di Nina Valetova.

a  cura di Alberto Moioli

Profilo di Nina linkedin.com/in/nina-valetova-9395a538
Siti Web 
www. valetova.info (Sito Web personale)
www.amasinartgallery.com (Sito Web aziendale)

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

Alberto Moioli – Rassegna stampa – nomina Aica

a cura  di Sonia Ronconi per IL GIORNO del 4 Agosto 2016

Lissone Alberto Moioli 4 luglio 2016

Moiolipress - rstampa il cittadino agosto 2016 - aica

Si √® svolta sabato 2 Luglio l’inaugurazione della mostra collettiva ARTISTI A VILLA CLERICI, a Milano.¬†
Incorniciati da una straordinaria Villa del ‘700, ¬†lo staff dell’Enciclopedia d’Arte Italiana ha presentato una selezione di 45 artisti di elevato ¬†livello. Il Dott. Giorgio Ramella e il dir. Editoriale Alberto Moioli hanno presenziato e presentato l’ambizioso progetto culturale e artistico al pubblico intervenuto. ¬†Al piano nobile di Villa Clerici si √® parlato delle eccellenze esposte e delle “presenze” autorevoli ¬†come i gruppi scultorei di Francesco Messina e l’affresco del Tiepolo che stazionano a beneficio di tutti nel luogo dove ¬†oggi ha sede anche il ¬†Museo ¬†d’arte sacra dei contemporanei.¬†¬†Accanto a tutto ci√≤, protagonisti assoluti del ¬†momento¬†i 45 artisti dell’Enciclopedia: Paolo Amoretti, Manuela Andreoli, Annamaria Angelini, Vittoria Arena, Gianfranco Bianchi, Daniela Biase, Franca Musso Binello, Mirna Bisulli, Anna Maria Caravella, Giorgio Carluccio, Marco Cefis, Drago Cerchiari, Bruno Cesca, Venere Chillemi, Gino Corsanini, Bonfigno Costetti, Lorenzo Curioni, Enza De Paolis, Graziano Ferrari, Stefano Festa, Paolo Filippi, Alda Lusona, Gi√≤ Marchesi, Vittoria Marziari, Giuseppe Menozzi, Marisa Mezzadra, Guido Oggioni, Giuliano Ottaviani, Lucia Paganini, Domenico Paolo, Mariana Papar√†, Diana Perez, Maria Teresa Preve, Rosso, Ida Sacco, Paolo Salviati, Giancarlo Sarvese, Antonella Serratore, Nadia Shokraie, Baronessa Maria Lucia Soares, Ada Sorrentino, Gemma Spada, Paolo Stefanelli, Riccardo Todeschini.DSC_0041-copy

Alle ¬†pareti le opere degli artisti hanno offerto la ¬†straordinaria ¬†opportunit√† di analizzare ogni “espressione” artistica ed apprezzarne l’approccio sia dal ¬†punto di vista tecnico che contenutistico. Dipinti, sculture e fotografie, ogni sala ha offerto emozioni pure, anche a ¬†chi ha seguito in prima fila i dettagli dell’allestimento.

L’Enciclopedia d’Arte Italiana ha la forza di riuscire a creare una rete tra artisti, gallerie, ¬†musei e critici, una particoalrit√† che √® un autentico valore aggiunto a tutto ¬†il progetto culturale avviato anni fa’.

L’inaugurazione √® stata caratterizzata anche dalla straordinaria ¬†performance al pianoforte del Maestro Angelo Mantovani, presidente dell’Associazione “Il Clavicembalo”, parte concretamente attiva nell’organizzazione dell’intero ¬†evento.

Un particolare ringraziamento alla Dott.ssa Paola Barone , responsabile della Valorizzazione degli spazi di Villa Clerici, a Pamela Mineo (in dolce attesa), Enza de Paolis, Nino Carè e Claudia Risicato per il servizio fotografico  professionale,  Paky Arcella per il servizio TV che sarà trasmesso a breve su TeleMilano e disponibile  a breve su You Tube.  

Grazie per l’intervento al critico e storico dell’arte Gianmarco Puntelli che √® intervenuto nella presentazione tv per l’assegnazione del premio come Artista dell’anno 2016 al Maestro Giuseppe Menozzi.¬†

Presenti all’evento anche Chiara Bacci, Anna Re e molti altri….. a tutti il nostro pi√Ļ sincero ringraziamento.

@moiolipress

Questo slideshow richiede JavaScript.

“makingART”

Un nuovo movimento artistico

Monza, 5 maggio 2016

 

Come nasce un movimento artistico? In genere come ‚Äúnecessit√†‚ÄĚ, come rottura verso il passato, sull‚Äôonda dell‚Äôinnovazione, sul desiderio di voltare pagina e proporre un nuovo linguaggio, una nuova espressione che rappresenti anche un sentimento comune. Molti periodi della storia dell‚Äôarte sono caratterizzati da ‚Äúmovimenti‚ÄĚ che hanno rappresentato l‚Äôanima di un particolare momento in un ambiente ben definito, se ci√≤ fosse corretto dovremmo forse considerare il caos che caratterizza questo periodo storico come segno di un disordine interiore che emerge anche nell‚Äôarte contemporanea.

Attingendo dalla propria anima sensibile l’artista contemporaneo può esprimere un sentimento comune strettamente connesso con il periodo storico in cui vive?

I commentatori che hanno annunciato la morte dell‚Äôarte ogni qualvolta l‚Äôinnovazione ha fatto irruzione proponendo nuovi linguaggi e tecniche innovative, hanno inesorabilmente e storicamente sbagliato. Continua a leggere “MakingART uno tzunami nel mondo dell’arte” ‚Üí

Intervista in esclusiva al Premio Nobel Jos√® Ramos Horta – di Alberto Moioli

(Luglio 2014)

Today, after 12 years the proclamation of independence, what is the general situation in East Timor?

 As Prime Minister in 2006 I inherited an extremely delicate political and security situation in my country and managed the transition through elections in 2007; I was asked to run for President in 2007 and was elected with close to 70% of the votes and served till May 2012. 

In early till late 2006 Timor-Leste underwent our first major political and security crisis after independence. But swallowing our pride, we appealed for help from friends and neighbors, namely, Indonesia, Malaysia, Australia, New Zealand, Portugal and the United Nations; they all responded promptly and assisted us in stepping back from the abyss of a civil war.

2009.OCT JRH at Bobonaro.Maliana (2015_08_14 08_13_18 UTC)When I handed over power to my successor in May 2012 Timor-Leste was a dramatically different country from what I had received in 2006. We were at peace; safety and tranquility had returned to our streets and neighborhoods; pride and hope were palpable in the face and smiles of our children and youth; double digit economic growth, fueled by strong public expenditure, is transforming our fragile economy. 

Bissau JUN-14 SRSG farewell at Bissau central market (2015_08_14 08_13_18 UTC)Under the leadership of Prime Minister Xanana Gusmão, Timor-Leste continues on the path of national reconciliation, political inclusiveness and enjoying double-digit economic growth for the last 8 years. 

But nevertheless we must admit that in spite of the best intentions and undoubted commitment of all, this high growth has not been as inclusive, sustainable and equitable as it should be and the poor have remained poor.¬† Continua a leggere “Intervista in esclusiva al Premio Nobel Jos√® Ramos Horta – di Alberto Moioli” ‚Üí

Con vero piacere segnalo l’ottimo servizio di FRANCESCA ZONCA di MB NEWS dedicato al Laboratorio di storia dell’arte organizzato al Festival della Letteratura di Arcore.

A tutti il mio pi√Ļ sincero GRAZIE

Alberto Moioli

ARTE E BAMBINI L’ACCOPPIATA VINCENTE di Francesca Zonca (MBNews)

MB NEWS

Nella straordinaria cornice del Museo di Villa Clerici a Milano si svolger√† la prossima mostra dell’Enciclopedia d’Arte Italiana a cura di Alberto Moioli

La macchina organizzativa si è messa in moto.
villa-clerici-facciata

Questo slideshow richiede JavaScript.

FESTIVAL DELLA LETTERATURA di Arcore con sondaggio

 

Un evento di eccezionale portata, unico nel suo genere e il pi√Ļ GRANDE della Provincia di Monza e Brianza.

FESTIVAL INVITO INAGURAZIONE def

Continua a leggere “FESTIVAL DELLA LETTERATURA di Arcore con sondaggio” ‚Üí

Perugia, Rocca Paolina…….

… e a Luglio si replica….

Continua a leggere “Perugia, Rocca Paolina…….” ‚Üí

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: